Vendeva droga a una coetanea, finisce nei guai un minorenne

Pizzicato dai carabinieri mentre vendeva hashish ad una coetanea. Finisce nei guai un mionorenne di Fasano

carabinieri

FASANO- Detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti. Queste le accuse a carico di un minorenne di Fasano arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia, nella serata di ieri. Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio di droga, il ragazzo è stato colto in flagranza di reato.

Sorpreso, infatti, con in tasca ben 22,3 grammi di hashish, aveva appena ceduto una dose della stessa sostanza,pari a 0,5 grammi, ad una coetanea poi segnalata all’autorità amministrativa per uso personale.

Dopo le formalità di rito, il minore è stato condotto al centro di prima accoglienza di Lecce, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro.