Ilva, ambientalisti: “Il ministero sia trasparente”

Marescotti in merito all'ispezione Ispra-Arpa all'Ilva chiede al ministero più chiarezza: "La trasparenza sembra essere il tallone d'Achille di tutta la nuova gestione Aia"

Alessandro Marescotti

TARANTO- ‘La trasparenza sembra essere il tallone d’Achille di tutta la nuova gestione Aia del ministro Orlando che pure prometteva novità rispetto a Clini”. Lo dice il presidente di Peacelink Taranto, Alessandro Marescotti, riferendosi all’ispezione Ispra-Arpa all’Ilva del 10 e 11 settembre, la cui relazione è stata comunicata al ministero dell’Ambiente il 25 settembre e protocollata il giorno dopo.

”Ma a ciò – sostiene Marescotti – non e’ seguita alcuna informazione al pubblico”.