Cattai: “Grande contributo del Salento alla cooperazione internazionale”

Nel Salento sono tanti i volontari, legati ad associazioni di ispirazione cattolica che operano nel mondo. Oggi le associazioni internazionali di volontariato discutono nel Salento dei nuovi scenari e delle nuove sfide della cooperazione internazionale.

Focsiv

LECCE- Gianfranco Cattai, presidente nazionale Focsiv, è a capo di un importante gruppo di volontari impegnati nella cooperazione internazionale. Un portavoce unitario delle varie forze italiane che lavorano nella cooperazione, solidarietà e volontariato internazionale. Nel Salento sono tanti i volontari, legati ad associazioni di ispirazione cattolica che operano nel mondo. Oggi le associazioni internazionali di volontariato discutono nel Salento dei nuovi scenari  e delle nuove sfide della cooperazione internazionale.

Ci sono i rappresentati dell’associazione Amahoro, che da anni tesse delle relazioni tra comunità per spingerle al dialogo. Tanti gli italiani e salentini nel mondo che si impegnano quotidianamente per aiutare i popoli più sfortunati: Don Rocco Maglie, ad esempio, anche lui impegnato in Ruanda nella battaglia quotidiana per garantire l’acqua a quella popolazione.