Ato Lecce2, svelato il mistero dei 13 euro

LECCE- E arriva anche una prima risposta a chiarimento delle domande poste dall’Indiano sui costi del ciclo dei rifiuti nell’Ato Lecce 2, ciclo che ha un costo vivo di 127 euro a tonnellata.

Eppure ai comuni è stato chiesto 140 euro: dove sono finiti i 13 euro di differenza? La risposta è arrivata in mattinata: 140 euro è la somma che a partire dal 2011 l’Ato ha chiesto ai comuni di accantonare prudenzialmente per far fronte agli eventuali adeguamenti Istat dovuti alla Cogeam.

Quindi i 13 euro di differenza finora sono rimasti nel cassetto dei comuni che hanno seguito la regola della prudenza, in modo da coprire completamente il costo del ciclo dei rifiuti, adeguamento Istat compreso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*