Rubavano la legna da un uliveto: arrestati due 27enni

Sorpresi dai carabinieri mentre tagliavano e rubavano legna da un uliveto. Finiscono in manette due 27enni di San Pancrazio Salentino.

legna

SAN PANCRAZIO- I carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino hanno tratto in arresto in flagranza di reato due 27enni del posto, per furto aggravato.
I due, dopo essersi introdotti in un uliveto, in contrada “San Biase”, sono stati sorpresi dai militari ad accatastare e tagliare, con una motosega, circa 30 quintali di legna. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di rinvenire ulteriori 100 quintali di legna, di verosimile provenienza furtiva. Il legname e la motosega sono stati sottoposti a sequestro.Gli arrestati, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati rimessi in libertà.