Porto, al lavoro per una nuova linea con Catania

Trattative in corso per avviare una nuova linea di collegamento marittima tra i porti di Taranto e Catania. Cantiere aperto in Confindustria

Porto di Taranto

TARANTO- Il porto di Taranto potrebbe dotarsi a breve di un nuovo collegamento marittimo fra Taranto e Catania: se ne parlerà in un incontro in Confindustria Taranto organizzato, venerdì 25 ottobre prossimo, in collaborazione con la Camera di Commercio e l’Autorità Portuale di Taranto. Sono molteplici, infatti, le opportunità di sviluppo che si prospettano sul territorio in ambito portuale e più in generale nei traffici marittimi. L’incontro di venerdì servirà a valutare le attuali potenzialità del territorio jonico finalizzate ad intercettare le rotte di traffico esistenti nel Mediterraneo.

Ospite speciale sarà un armatore estero interessato ad istituire una linea di traghetti fra Catania e Taranto con il quale sarà possibile dialogare al fine di determinare anche le esigenze operative di tutti gli operatori del settore. Il programma prevede in apertura (inizio ore 15) i saluti di Luciano Elpiano, presidente della sezione Marittimi, Portuali e Trasporti di Confindustria Taranto, e di Luigi Sportelli, presidente della Camera di Commercio di Taranto. Seguirà la presentazione dei dati sul traffico locale a cura di Mario De Iacovo (Mantua & De Iacovo Shipping S.r.l.) ed infine il dibattito. Gli organi di informazione sono invitati a partecipare.