Evasione milionaria, fruttivendolo nei guai

I Finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Maglie hanno scoperto un'evasione milionaria di un fruttivendolo

GUARDIA DI FINANZA CONTROLLO DOCUMENTI CONTABILI ISPEZIONE FISCALE

MAGLIE- Evasione milionaria per un fruttivendolo di Maglie che, dopo essere stato “pizzicato” dalla Guardia di Finanza è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate.

Stando alla ricostruzione fatta dalle fiamme gialle, l’uomo non avrebbe dichiarato al Fisco ricavi per circa 2 milioni di euro.Il periodo preso in esame va dal 2007 ad oggi e, a quanto pare, il commerciante, durante tutto questo arco di tempo, avrebbe omesso di dichiarare ricavi per un milione e 900 mila euro e 71 mila euro di IVA.

I finanzieri hanno spulciato tutti i documenti relativi all’attività del commerciante che è risultato essere un evasore totale. Per lui è scattata anche una denuncia per omessa presentazione della dichiarazione e per occultamento di una parte dei documenti contabili.