Pesce senza etichetta: sequestro in due ristoranti

Prodotto ittico congelato privo di etichetta e di documentazione sulla tracciabilità: scatta il sequestro in due ristoranti di Gallipoli

CAPITANERIA GALLIPOLI

GALLIPOLI- 50 chili di pesce sequestrato in due ristoranti gallipolini. Il personale della capitaneria di porto ha rinvenuto il prodotto ittico congelato privo di etichetta e di documentazione sulla tracciabilità. I militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno effettuato numerosi controlli lungo l’intera filiera della pesca, per la tutela del consumatore e per garantire la provenienza dei cibi, soffermandosi su alcune strutture ricettive nel leccese. è emerso che un buon numero di ristoratori è in linea con le vigenti normative di settore.

Ai titolari degli esercizi commerciali in cui è stata registrata l’irregolarità è stata comminata una sanzione amministrativa di millecinquecento euro.