Lite furiosa al bar, tre denunce

Se la danno di santa ragione prima all'interno del bar, poi per strada fino all'Eurospin. Il bilancio è d tre denunce. Uno di questi è ricoverato all’ospedale di Acquaviva delle Fonti al reparto maxillo-facciale.

polizia

LECCE- Rissa, tra un 32enne e due coetanei di 21 anni, presso il bar Sophia a Lecce. E’ accaduto ieri pomeriggio, poco dopo le 18.00. Tre leccesi se la sono date di santa ragione: prima all’interno del locale e poi per strada fino al vicino supermercato Eurospin.

A chiedere l’intervento della polizia è stato il 32enne. Gli altri due invece avevano fatto perdere le loro tracce. In seguito è stato allertato il Pronto Soccorso al fine di verificare se si fosse presentato qualcuno con ferite conseguenti la rissa. Effettivamente, poco prima, era giunto uno dei due 21enni, che dopo le prime cure è stato ricoverato all’ospedale di Acquaviva delle Fonti al reparto maxillo-facciale.

Al momento il 32enne e il 21enne, sono indagati in stato di libertà per rissa, analogamente il terzo ragazzo, datosi alla fuga e al momento non rintracciato.