Il vescovo tra i lavoratori Vestas: “Non ci arrendiamo”

L'arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro ai cancelli della Vestas insieme ai lavoratori a rischio licenziamento. "La logica del profitto sia al servizio dell'uomo"

Arcivescovo di Taranto Filippo Santoro

TARANTO- Arriva anche l’arcivescovo di Taranto a portare sostegno ai lavoratori della Vestas a rischio licenziamento. Monsignor Santoro si è presentato ai cancelli della fabbrica, dove da giorni è in corso il presidio ad oltranza dei dipendenti della multinazionale dell’eolico e li ha spronati ad andare avanti, a non arrendersi a tenere duro.

Ma il vescovo non ha risparmiato critiche alla logica del profitto. Il guadagno, l’economia, siano al servizio dell’ uomo. Non il contrario.