Rubinetti Iacp ancora a secco. Sunia chiede sdoppiamento dei contatori

QuattroStelle

LECCE- Di nuovo chiusi i rubinetti delle case Iacp a Lecce. Il Sunia -sindacato nazionale unitario inquilini ed assegnatari- protesta e rinnova l’appello alle istituzioni: “La Priorità è lo sdoppiamento dei contatori e la trasformazione di AQP da S.p.a. in ente pubblico”
ancora una volta – scrive il segretario regionale Mario Vantaggiato- siamo costretti a rappresentare le legittime proteste dei nostri associati che, pur pagando con enormi sacrifici la quota mensile per i servizi accessori, subiscono ingiustamente e illegittimamente un provvedimento discriminatorio da parte di AQP con la sospensione dell’erogazione idrica” (a causa del debito degli insolventi).

Ecco perchè, secondo il Sunia, bisognerebbe sdoppiare i contatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*