Escalation di rapine, altri due colpi in serata

Ancora due rapine a Brindisi, dopo il colpo messo a segno ai danni della gioielleria di via Verona che ha portato all'arresto dei due responsabili. Ad essere presi di mira ieri sera il supermercato Maxisidis di via Imperatore Augusto e il “Metà” di via Aniene

carabinieri

BRINDISI – Rapine in due supermercati a Brindisi: i colpi si sono consumati  in poco meno di un’ora.  A essere presi di mira, a quanto pare sempre dalla “banda dello scooter” il supermercato Maxi Sidis di via Imperatore Augusto  e il “Metà” di via Aniene.

In entrambi i casi la rapina è stata portata a segno da due banditi con il volto coperto da casco integrale e armati di una pistola. I malviventi sono riusciti a entrare in possesso dei rispettivi registratori di cassa per poi dileguarsi. Al Maxi Sidis hanno agito a bordo di uno scooter Scarabeo, i malviventi indossavano giubbotti di colore bianco e nero.

Al momento gli investigatori sono sulle loro tracce. Un valido aiuto lo daranno i filmati delle telecamere di cui sono dotati entrambi i supermercati.

Sul posto Carabinieri e Polizia.