Torma la “Vulìa cazzata”, regina di Martano

La sagra della Volìa Cazzata di Martano compie 24 anni. Tutto il gusto della tradizione nel cuore della Grecìa fino a domenica.

banner_trnews

MARTANO- Regina indiscussa della tavola per quattro giorni, torna a Martano l’oliva schiacciata, ma da pronunciarsi rigorosamente in dialetto: la volìa cazzata, con il suo sapore caratteristico, buona da sola o come condimento di piatti più o meno elaborati. La sagra a lei dedicata nel comune griko compie 24 anni e racconta di tutto l’amore per la tradizione, che mai si perde.

In queste sere Largo Primo Maggio si riempie di sapori e profumi autunnali, ma anche di musica e di entusiasmo: quello delle tante mani operose al lavoro per cucinare prelibatezze da offrire ai tanti opsiti.