Trasporta le ceneri di Cerano. Autocisterna si ribalta

Alla guida di un’autocisterna carica di ceneri di carbone provenienti da Cerano, si ribalta in curva. Finisce in ospedale l’autista, sull’asfalto le ceneri. Nessun rischio per l’ambiente.

ciSTERNA 2

BRINDISI- Con la cisterna piena di ceneri  provenienti dalla centrale Enel Federico II, perde il controllo del mezzo in curva. è accaduto in mattinata, nei pressi della litoranea di Cerano: l’autista del mezzo, un 35enne di Galatone, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’autocisterna che, ribaltandosi sul fianco, ha poi perso un’ingente quantità dl carico, riversato tra asfalto e terreni.

Sul posto  i vigili del fuoco, il personale Asl e i tecnici di Cerano che hanno coordinato le operazioni di pulizia. Non ciCISTERNA sarebbe alcun danno ambientale.

Le ceneri del carbone sono classificate e smaltite, infatti, come rifiuto speciale non pericoloso. L’autista, lievemente ferito, è stato trasportato presso il Perrino di Brindisi.