Pasticcio tessere Pd, salta il congresso di Castrignano dei Greci

Il pasticcio delle tessere PD ha i suoi primi effetti: saltato il primo della serie di congressi che orteranno a quello provinciale dell'8 novembre

pd

CASTRIGNANO DEI GRECI- Il pasticcio delle tessere PD ha i suoi primi effetti: è saltato il congresso che si sarebbe dovuto tenere oggi a Castrignano dei Greci, primo della serie di congressi che poi porteranno a quello provinciale dell’8 novembre e che ora sembra essere esso stesso a rischio.

La denuncia di presunte irregolarità nei tesseramenti è stata lanciata da uno dei candidati alla segreteria provinciale leccese, Alfonso Rampino. Per il sindaco di Uggiano Salvatore Piconese -anche lui candidato- l’accusa è stata una manovra proprio per far saltare il congresso.

Intanto quel che è certo è che è saltato quello del circolo di castrignano dei greci.