Occupazione, Brindisi Bene Comune presenta due mozioni

Occupazione, Brindisi Bene Comune presenta due mozioni in vista dei prossimi consigli comunali. La proposta: creare nuovi posti di lavoro con gli avanzi di gestione

comune brindisi

BRINDISI- Lavoro e disoccupazione, Brindisi Bene Comune ha presentato due mozioni, da discutere in consiglio comunale, per inserire misure a favore del lavoro nel prossimo bilancio da approvare entro il 30 novembre.

“Il bilancio consuntivo del 2012 – scrivono gli ambientalisti – si è chiuso con un avanzo di gestione non vincolato superiore ai 9 milioni di euro, proponiamo di impiegarne 3 per il lavoro.

Con una prima misura finanziata con 1,5 milioni di euro per sostenere un vero progetto START UP  con il quale finanziare, attraverso un apposito bando pubblico,nuove imprese e idee progettuali di giovani under 40, residenti a Brindisi con un finanziamento a fondo perduto fino a 30.000 euro. La seconda misura – si legge nella nota – è finanziata con 1,5 milioni di euro e prevede , sempre attraverso una procedura ad evidenza pubblica, l’istituzione di un percorso Formazione-Lavoro per  disoccupati e inoccupati di Brindisi con il quale circa 250  di loro possono ricevere 500 euro la mese per un anno con un  impegno di 4 ore al giorno alternando tirocini formativi e lavoro in settori di pubblica utilità”