Cacciatore spara e ferisce agente provinciale

Incidente di caccia nel brindisino dove un agente della polizia provinciale è stato impallinato da un cacciatore. Per lui nulla di grave

cacciatore

BRINDISI- Ennesimo incidente di caccia in poco tempo dall’apertura della stagione venatoria: nel brindisino, un agente della polizia provinciale di Brindisi è stato impallinato da un cacciatore.

Gli uomini in divisa si erano avvicinati dopo aver sentito un richiamo acustico e, quando il cacciatore ha sparato, ha colpito di rimbalzo l’agente. Per lui nulla di grave, è stato medicato nell’ospedale Perrino di Brindisi, ma per i cacciatori -due uomini di Novoli- è scattata la denuncia a piede libero proprio per possesso di richiamo acustico illecito.