Sangue a Brindisi, gambizzato ex contrabbandiere

Gambizzato Enrico Colucci, ex caposquadra contrabbandiere brindisino. L’uomo è stato ferito al polpaccio destro. Sul caso indagano i cc di Brindisi

carabinieri

BRINDISI –Si trovava in un podere di proprietà insieme al fratello quando un uomo, a bordo di una moto, gli ha sparato contro 4-5 colpi di pistola. La vittima è Enrico Colucci, 59enne di Brindisi, ex  caposquadra contrabbandiere brindisino, imputato in vari processi, come in quello relativo all’indagine denominata Berat Dia.

Colucci è stato ferito al polpaccio destro e al momento si trova ricoverato nel reparto di ortopedia del Perrino di Brindisi, non è in pericolo di vita. Dovrebbe guarire in poco più di un mese.

Sul caso indagano i carabinieri di  Brindisi.