Fruttivendolo scippato all’alba, via con 4mila euro

Scippato all’alba del borsello con all’interno il denaro per acquistare frutta e verdura. Colpo grosso a pezzo di greco: furfanti via con 4mila euro

fruttivendolo

BRINDISI- Ancora un fruttivendolo scippato all’alba, ancora un colpo da migliaia di euro. Per l’esattezza 4, con un modus operandi che, sotto certi aspetti, ricorda altri episodi simili già visti in provincia di Brindisi.

La vittima, come spesso capita, è stato uno sfortunato fruttivendolo, originario di Pezze di Greco, frazione di Fasano che, dopo essere uscito da casa e aver percorso pochi metri a piedi per raggiungere il suo furgone, nel centro del piccolo centro, è stato avvicinato da due uomini che, prendendolo alle spalle, e quindi di sorprese, lo hanno derubato del suo borsello, letteralmente strappato dal corpo. Quindi, sono fuggiti via. Impossibile non pensare che il colpo non fosse studiato nei minimi particolari da chi, evidentemente, conosce bene le abitudini dell’uomo.

Il fruttivendolo in questione, infatti, era in procinto di raggiungere il mercato ortofrutticolo di Montalbano, dove avrebbe fatto un grosso acquisto all’ingrosso di frutta e verdura da rivender e poi al dettaglio. Proprio questa circostanza ha reso quello che poteva sembrare un semplice scippo ad opera di ragazzini un colpo davvero copioso. All’interno della borsa, infatti, c’erano circa 4mila euro in banconote.

Sul posto, si sono immediatamente portati i carabinieri della stazione di Pezze di Greco, allertati dallo stesso malcapitato che ha raccontato la sua versione dei fatti fornendo anche una descrizione parziale della coppia di scippatori. Un altro aiuto potrà arrivare, eventualmente, dalle immagini acquisite dalle telecamere di videosorveglianza della zona, al vaglio degli investigatori della compagnia di Fasano.