Duplice omicidio Campi, Cippone chiede la scarcerazione

Cippone torna davanti al Riesame e chiede la scarcerazione. La decisione è attesa per le prossime ore.

Francesco Cippone

LECCE- E’ tornato davanti al Tribunale del riesame per chiedere di tornare in libertà Francesco Cippone, uno dei due indagati accusati del duplice omicidio di Luca Greco e Massimiliano Marino, i due uomini rispettivamente di 38 e 34 anni, scomparsi nel nulla il 12 marzo a Campi Salentina e poi ritrovati privi di vita in una cisterna, lo scorso 10 maggio.
Secondo la linea difensiva dell’avvocato Paolo Maci, l’ordinanza di custodia cautelare sarebbe lacunosa così come le indagini effettuate. La decisione è attesa per le prossime ore.