Cocaina in casa: arrestato sorvegliato speciale

Sorvegliato speciale sorpreso con tre involucri di cellophane contenenti complessivi 3,5 grammi di cocaina.

pedE Sergio

POGGIARDO- Nelle prime ore della notte i Carabinieri della Stazione di Poggiardo, al termine di una serie di servizi finalizzati alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Pede Sergio, sorvegliato Speciale di P.S.

Non nuovo al crimine, già arrestato nel maggio scorso, Pede, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di Pubblica sicurezza, inflitta nei confronti di coloro che vengono giudicati socialmente pericolosi perché particolarmente inclini alla commissione di reati, è stato sorpreso in casa dai militari della Stazione di Poggiardo, in collaborazione con la Stazione di Otranto, con tre involucri di cellophane contenenti complessivi 3,5 grammi di cocaina. La perquisizione domiciliare ha consentito il rinvenimenti di materiale vario per il confezionamento delle dosi e la somma in contanti di oltre 2000 euro ritenuta provento di attività di spaccio.

Il tutto sottoposto al vincolo del sequestro penale. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso l’abitazione di Otranto. Ora dovrà anche rispondere della violazione degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione.