Pub alimentato con energia pubblica, denunciato brindisino

Alimentava la corrente del suo Pub con un allaccio abusivo alla corrente pubblica. Finisce nei guai un esercente di Brindisi, accusato di furto aggravato.

contatore ENEL

BRINDISI- Ancora un allaccio abusivo, ancora una denuncia, a piede libero, per furto di energia elettrica. A finire nei guai un 49enne di Brindisi, gestore di un pub nel centro del capoluogo, accusato di furto aggravato. I militari del nucleo operativo radiomobile, con l’ausilio di personale qualificato Enel, hanno attestato come il contatore presente all’interno dell’attività commerciale gestita dall’uomo fosse stato collegato, tramite la tecnica dell’allaccio abusivo, alla rete pubblica. L’impianto è stato ripristinato mentre il 49enne è stato segnalato all’autorità giudiziaria.