Nascondeva la coca in casa, in manette 48enne brindisina

Nascondeva in casa la droga e il kit per il suo confezionamento. Scoperta dai carabinieri, finisce ai domiciliari una 48enne brindisina.

carabinieri_arresto

BRINDISI- La droga, 3,5 grammi di cocaina e tutto il kit utile per il confezionamento, era nascosta in casa. Chiara Ostuni, 48 enne di Brindisi, aveva nella sua abitazione tutta la strumentazione utile per impacchettare la cocaina e poi rivenderla.
A scoprire la sostanza i carabinieri della compagnia di Brindisi che nel corso di un’ispezione domiciliare, hanno rinvenuto 3,5 grammi di cocaina accuratamente suddivisa in panetti, già pronti per rifornire il mercato, e il materiale per il suo confezionamento.

La donna è stata arrestata con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dal pm di turno, sottoposta al regime domiciliare.