Agrogepaciok, il salone della bontà premia il “dolce talento”

E' stato premiato ieri pomeriggio il giovane vincitore del concorso “Dolci Talenti in Puglia 2013”, è un pasticcere leccese di 24 anni. Il suo semifreddo all'arancia ha conquistato la giuria.

Giacomo Palma_vincitore Dolci Talenti in Puglia 2013

LECCE- E’ Giacomo Palma, il giovane pasticciere leccese di 24 anni, vincitore della seconda edizione del concorso “Dolci Talenti in Puglia 2013” rivolto a studenti e pasticceri under 25, organizzato da agrogepaciok, il salone nazionale della gelateria, pasticceria, cioccolateria ed artigianato agroalimentare che si sta svolgendo in questi giorni a Leccefiere.

Sette i giovani pasticceri che hanno avuto il “dolce” compito di rivisitare un semifreddo all’italiana”. Ed il primo premio è andato al suo semifreddo all’arancia con cremoso al caffè e uno streusel alle nocciole salate che è riuscito a conquistare il numeroso pubblico presente nel padiglione, ma soprattutto la giuria presieduta dal campione mondiale di pasticceria Leonardo di Carlo. Un pomeriggio che ha inebriato di profumi e gusti davvero unici.

Risultato di tutto rispetto anche quello raggiunto dal secondo classificato: il 18enne Dario Bisconti con il suo semifreddo ripieno di melacotogna con meringa al melograno e melacotogna al vapore. Sul terzo gradino del podio Gianluca Caputo, anche lui appena 18enne ha realizzato un semifreddo ai lamponi con cremoso al cioccolato bianco e mousse al cioccolato.

Il concorso rivolto esclusivamente a studenti e pasticceri under 25 ha avuto l’obiettivo di esaltare e premiare le giovani speranze salentine in questo campo. In una seconda giornata che ha visto la struttura di leccefiere ancora una volta presa d’assalto dagli amanti della buona tavola , addetti ai lavori e non solo che si sono lasciati ammaliare dal gusto, dai profumi ed anche dai colori del salone che potrà accogliere i visitatori fino al prossimo 16 ottobre