30enne ai domiciliari nascondeva eroina: arrestato

Nasconde nel mobile del soggiorno un involucro di cellophane azzurro, contenente eroina ancora in pietra per un peso complessivo di 11 grammi. Arrestato 30enne ai domiciliari

polizia

TARANTO- Nel pomeriggio di ieri , gli Agenti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il pregiudicato tarantino CAVA Antonio di anni 30 già in regime di detenzione domiciliare.
Nel corso di mirati servizi di controllo a persone ristrette agli arresti domiciliari, i poliziotti, intorno alle 19.00 di ieri, hanno proceduto ad una perquisizione in casa del pregiudicato tarantino, nel corso della quale hanno ritrovato su un mobile del soggiorno, un involucro di cellophane azzurro, contenente eroina ancora in pietra per un peso complessivo di 11 grammi. Pertanto dopo quanto recuperato, il CAVA è stato tratto in arresto.