Assalito da uno sciame di api, grave un agricoltore di Diso

Choc anafilattico per un agricoltore di 56 anni: è stato assalito nel pomeriggio da uno sciame di oltre 500 api.

sciame

DISO- E’  in gravissime condizioni, ricoverato nell’ ospedale di Tricase Giovanni Nuzzo, un agricoltore di 56 anni di marittima di Diso assalito nel pomeriggio da uno sciame  di oltre 500 api che lo hanno punto su tutto il corpo provocandogli uno choc anafilattico. Un episodio drammatico causato probabilmente da una banale fatalità. L’ uomo, durante i consueti lavori in campagna, ha smosso un alveare attirando su di se le api all’ interno che si sono letteralmente attaccate al suo corpo e sui vestiti. Inutile il tentativo dell’ uomo di fuggire e ripararsi in auto. Le api lo hanno seguito nell’ abitacolo. Era attaccate al corpo e gli hanno provocato centinaia e centinaia di punture.

Il 56enne e’ riuscito a percorrere in auto solo pochi metri, poi e’ andato a sbattere contro il muro perdendo i sensi a causa dello choc anafilattico provocato dalle punture. Ad accorgersi di lui alcuni passanti che hanno allerato il 118. All’arrivo dei soccorsi l’ uomo era in gravi condizioni con le api ancora attaccate al corpo e dentro i vestiti. Ora e’ sotto stretta osservazione, i medici si sono riservati la prognosi.