Tagli ai tribunali, salvo il giudice di pace di Francavilla

Salvato dalla scure dei tagli l'ufficio del giudice di pace di Francavilla Fontana, che accorperà le sedi di ceglie e villa castelli.

tribunale

FRANCAVILLA- “L’Ufficio del Giudice di Pace e’ stato salvato e così Francavilla continuerà ad ospitare un importante presidio di giustizia al quale potranno rivolgersi tutti i cittadini della nostra Francavilla F.na, di Ceglie M.ca e di Villa Castelli”. A darne notizia è l’ex assessore ai lavori pubblici Anonio Andrisano che, con una nota, esprime la sua soddisfazione per il “salvataggio” in extremis del tribunale.
“ho appreso con grande soddisfazione che l’iter procedurale seguito dall’amministrazione comunale Francavillese, unitamente alle amministrazioni di Ceglie e Villa Castelli, avrebbe ricevuto parere positivo presso i competenti uffici del Ministero della Giustizia che hanno esaminato l’istanza presentata. Questo ennesimo ed ulteriore risultato conseguito dalla nostra città e dal nostro territorio – precisa Andrisano – premia gli sforzi, l’impegno e la dedizione dell’amministrazione”.