Sbancamento non autorizzato a Torre Vado: scattano un sequestro e due denunce

Sbancamento non autorizzato a Torre Vado– Contrada Tomelli. Denunciati i proprietari, un uomo ed una donna di Varese, rispettivamente di 59 e 56 anni.

Corpo Forestale

MORCIANO DI LEUCA- Gli agenti del Comando stazione forestale di Tricase hanno sequestrato una zona sita nel Comune di Morciano di Leuca, in località “ Torre Vado – Contrada Tomelli”, di circa 6mila mq, interessata da uno scavo (sbancamento) per una superficie maggiore rispetto a quella rappresentata sulle tavole di progetto, che riguardava esclusivamente l’ingombro del porticato come autorizzato.

Inoltre, durante gli scavi è stata interessata anche parte della roccia presente sul terreno, parte della vegetazione autoctona e una parte di un muretto a secco. Come se non bastasse, tali opere sono state  realizzate in zona agricola E2, sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale.

Denunciati i proprietari, un uomo ed una donna di Varese, rispettivamente di 59 e 56 anni.