Ricettazione, denunciate 5 persone

Scoperto magazzino in cui all’interno erano stoccati numerosi elettrodomestici e materiale informatico; la merce sembra che sia provento di numerose truffe

merce sequestrata

TARANTO- La Sezione Polizia Stradale di Taranto, diretta dal dirigente dott. Giacomo MAZZOTTA, nell’ambito di specifica attività investigativa, ha  proceduto  a denunciare in stato di libertà per di ricettazione   in concorso tra loro cinque persone.

Attraverso alcuni specifici servizi gli investigatori hanno localizzato un magazzino all’interno del quale erano stoccati numerosi elettrodomestici (climatizzatori, televisioni, lavatrici, lavastoviglie frigoriferi) e materiale informatico (computer) di origine delittuosa; in particolare la merce risultava provento di numerose truffe perpetrate a danno di aziende nazionali attraverso una società sedente sul territorio jonico.

Gli Agenti sono intervenuti durante le operazioni di trasporto della merce, diretta ai c.d. “piazzisti”, procedendo al controllo su strada di due veicoli commerciali.

La merce rinvenuta a bordo degli stessi  e quella rinvenuta a seguito di perquisizione all’interno del grande magazzino è stata sottoposto a sequestro penale per un valore commerciale pari a euro 300.000.