Nubifragio, muore una donna di Ginosa. Le condoglianze di Vendola alla famiglia

Vendola sulla morte della donna di Ginosa: "La morte violenta di Rossella a causa di una fatalità assurda, ci rattrista e ci colpisce"

rossella

GINOSA-  “La morte violenta di Rossella a causa di una fatalità assurda, ci rattrista e ci colpisce. In questi casi, purtroppo, è impossibile trovare le parole giuste e non rimane che testimoniare un profondo cordoglio e la vicinanza alla famiglia Pignalosa colpita da questo grave lutto”. Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, appresa la notizia della morte della giovane donna travolta ieri dall’acqua nei pressi di un ponte che attraversa un torrente a Ginosa, a causa del nubifragio che ieri si è abbattuto sul Salento.
“Nell’area di Ginosa – ha proseguito Vendola – si contano altri tre dispersi, che mi auguro vengano tratti in salvo e stiano bene. Sono in continuo contatto con la Prefettura di Taranto e seguo con grande apprensione le ricerche in corso da parte dei Vigili del Fuoco, sommozzatori, volontari della Protezione Civile e forze dell’ordine”.