Sversava liquali illecitamente, indagato titolare autospurgo

33enne di Taurisano sorpreso a versare liquali illecitamente nella condotta della pubblica fognatura. Indagato il titolare dell’ impresa di autospurgo indagato.

foto commissariato taurisano

TAURISANO- Reflui del pozzo nero di un’abitazione nella condotta della pubblica fognatura: gli agenti del Commissariato hanno sorpreso un 33enne del posto, mentre era intento ad effettuare l’operazione illecita per la quale, già in passato, era stato condannato.

L’autocarro utilizzato è stato posto sotto sequestro ed il titolare dell’ impresa di autospurgo indagato.

La polizia sottolinea come sia fondamentale anche il ruolo dei cittadini che possono agevolare l’attività di controllo segnalando prontamente eventi del genere.