Studio tumori, i Comuni del Sud della Provincia si costituiscono in Comitato

Tumori e ambiente, in attesa del registro tumori, i comuni del sud della provincia di Brindisi si costituiscono in un comitato permanente. Da Torchiarolo a San Pancrazio, via a studi specifici e iniziative.

registro-tumori

BRINDISI- Amministrazioni comunali del sud della provincia costituite in un comitato permanente di coordinamento, che avrà come obiettivo quello di attivare un sistema di sorveglianza epidemiologica sulla mortalità oncologica, sui tumori e su altre patologie correlabili all’ambiente. In attesa, insomma, di un registro tumori, attualmente al vaglio della Asl provinciale nonostante lo scorso interesse, in termini di contribuiti economici, mostrato proprio dagli enti locali, i comuni di Torchiarolo, San Donaci, Cellino San Marco e San Pancrazio Salentino fanno gioco di squadra e promettono di costituire un ulteriore presidio territoriale di attenzione, chiamato non solo allo studio dei dati, ma anche all’attuazione di specifiche politiche comuni di tutela della salute.

Il primo incontro, si è tenuto a Torchiarolo. Il prossimo, in programma il 14 ottobre a San Pancrazio, getterà le basi per un progetto vasto, alternativo a quello del registro tumori, e specifico delle necessit6à di un’area, quella del sud della provincia, con sue problematiche e,a appunto, specificità.

Al motto di “l’unione la forza”, insomma, le amministrazioni Comunali promettono massimo impegno e dedizione. Il primo passo, sarà quello di calende rizzare le iniziative in programma, tutte pubbliche, che avranno l’obiettivo duplice di informare e sensibilizzare. Anche questa si chiama prevenzione.