Notte di fuoco tra Lecce e Campi, in fiamme auto e furgone

5 auto distrutte dalle fiamme, nella notte, fra Lecce e Campi. Si sospetta il dolo, ma per avere conferme bisogna attendere l'esito della indagini avviate da polizia e carabinieri.

incendio santa rosa

LECCE- Tre mezzi incendiati, e tanta paura nel quartiere Santa Rosa, a Lecce, dove, nella notte, un furgone e due auto sono stati distrutti dalle fiamme.

Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, l’incendio sarebbe partito dal camioncino, un Renalut Kangoo, parcheggiato in Via Teocrito, a due passi dal campo sportivo del Coni. Da qui, le fiamme avrebbero raggiunto due auto in sosta lì vicino: una Daewoo Matiz ed una Citroen C4. Quest’ultima, in realtà, è stata solo lambita dal fuoco.Certo, la scena a cui hanno assistito i residenti, è stata abbastanza impressionante: fiamme alte accompagnate da fumo denso ed esplosioni.

I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per riportare la situazione alla normalità. Restano ora da chiarire le cause. Se si tratti di dolo o meno, lo appureranno le indagini affidate agli agenti delle Volanti che, una volta giunti sul posto, hanno raccolto tutti gli elementi utili per chiarire i contorni della vicenda. Alcuni testimoni avrebbero riferito di aver notato il portellone del furgone aperto, e su questo dettaglio stanno lavorando gli investigatori che hanno già ascoltato il proprietario del mezzo, titolare di un’attività commerciale, che ha comunque escluso di aver mai ricevuto minacce o richieste di alcun tipo.

Stessa scena vissuta a Campi dove due auto sono state distrutte da un incendio: una Mesagne ed una Citroen C3 parcheggiate in Via Trento. Da accertare anche in questo caso la natura del rogo e per questo sono al lavoro i carabinieri. L’unica certezza al momento è che entrambe le auto sono intestate ad una donna del posto, ma in uso a tutta la famiglia.