Beccati a spacciare la droga, in manette due pusher

Beccati proprio mentre consegnavano a mano cocaina. Ai domiciliari due giovani di San Pietro Vernotico denunciati per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.

arresto

SAN PIETRO VERNOTICO- Beccati in flagranza proprio mentre consegnavano cocaina ai loro acquirenti. Nei guai ci finiscono due giovani, il 26enne Cesare Sorio e il 24enne Matteo Sorio, entrambi di San Pietro Vernotico, bloccati dai carabinieri della locale stazione proprio mentre consegnavano a mano un grammo di cocaina suddivisa in due dosi a tre acquirenti per ricavarne quindi un compenso di appena 40 euro.
Le indagini dei militari si sono poi spinte sino all’abitazione dei giovani sampietrani, dove sono stati rinvenuti altri 0,5 grammi della stessa sostanza. La droga e il denaro sono stati quindi posti a sequestro, gli acquirenti segnalati come assuntori e gli arrestati sottoposti agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.