Furto di carburante, nei guai due minorenni

Beccati due minorenni a rubare carburante da un mezzo pesante parcheggiato in un cantiere. Inoltre lo scooter su cui viaggiavo è risultato rubato. Per i due è scattato il provvedimento di “accompagnamento a seguito di flagranza”

furto-carburante

MASSAFRA- Rubavano gasolio dalle auto: due minorenni di Massafra sono stati sorpresi dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. I due giovanissimi scorrazzavano in scooter, portando con loro una tanica contenente 20 litri i carburante, con annesso tubo in gomma.
I carabinieri hanno riscontrato che, poco prima, i due avevano rubato il gasolio “aspirandolo” da un mezzo pesante parcheggiato in un cantiere.  Inoltre, lo stesso scooter sul quale viaggiavano è con ogni probabilità stato rubato.

Per questo, nei confronti dei due minorenni è scattato il provvedimento di “accompagnamento a seguito di flagranza”, cioè sono stati portati in caserma e poi sono stati affidati ai rispettivi genitori, comunque a disposizione dell’autorità Giudiziaria.