Coltiva Marijuana in casa: in manette 38enne

In casa Erba già suddivisa in dosi, ma anche due piante di canapa indiana alte quasi un metro e 80. Arresti domiciliari per un 38enne di Mesagne

arresto

MESAGNE- Dentro casa, erba già suddivisa in dose e due piante di canapa indiana già belle cresciute. In manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 38enne mesagnese Alessandro Gioia, pizzicato dai carabinieri della locale stazione. I militari, nell’ambito di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto dentro la casa di Gioia due piante di canapa indiana, alte rispettivamente 170 e 40 centimetri e 25 grammi di marijuana suddivisa in 5 dosi, il tutto sottoposto a sequestro.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria GIOIA è stato sottoposto agli arresti domiciliari.