Spaccio tra i tavolini del bar, arrestato 21enne

Vendeva droga al bar, diventato un via vai dello spaccio. Pizzicato dai carabinieri un 21enne di Mesagne. In casa, trovati altri 46 grammi.

arresto

MESAGNE- All’interno di quel bar, aveva messo in piedi una sorta di Hub dello spaccio dove “riceveva” i clienti in cerca di “Assistenza”. Un continuo via vai di gente che, però, ha insospettito i carabinieri della stazione di Mesagne che, n ella serata di martedì, hanno fatto irruzione nell’esercizio, arrestando quindi il presunto pusher.

Finisce in manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 21enne del posto Ezio Santacesarea, sorpreso all’interno del bar “Fantasia” di Mesagne con addosso 5 grammi di marijuana pronti per essere smerciati. All’arrivo dei carabinieri, il giovane ha cercato inutilmente di disfarsi della droga, ma gli uomini dell’arma sono stati più lesti, recuperando la droga e ammanettando il ragazzo.

Una volta identificato, i militari si sono poi recati presso l’abitazione del 21enne, sempre a Mesagne, rinvenendo, a margine di una perquisizione domiciliare, altri 46 grammi di sostanza stupefacente.

Santacesaria, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, è stato quindi tratto in arresto e, su disposizione del pubblico ministero di turno, ristretto dentro casa, con la misura cautelare dei domiciliari.