Spaccio di cocaina ed eroina, Falchi incastrano pusher in città vecchia

Sequestro di cocaina eroina, decine di trapani e soldi contanti. E poi l' arresto per un pusher in città vecchia. In azione i falchi della squadra mobile

sezione Falchi

TARANTO- Gli investigatori della sezione Falchi da alcuni giorni avevano notato un via-vai nei pressi dell’abitazione del LABONIA, posta in un vicolo della città vecchia. Visto inoltre uno scambio con un acquirente è inevitabilmente scattato il blitz della polizia.
All’ interno del deposito di droga gli agenti hanno trovato e sequestrato gr.25 di cocaina, gr.21 di eroina, grammi 434 di sostanza da taglio mista a sostanza stupefacente del tipo cocaina e 416 di sostanza da taglio ancora in pietra, numerosi ritagli di cellophane di colore bianco utilizzato per confezionare le dosi. Nello stesso deposito venivano rinvenuti e sequestrati anche  16 tenaglie e 29 trapani, questi ultimi ritenuti presumibilmente di provenienza furtiva.

Recuperati inoltre la somma contante di 630 euro, un coltellino multiuso con la lama ancora intrisa di sostanza stupefacente, una forbice e ritagli di cellophane del tipo uguale a quelli rinvenuti nel deposito. Durante le fasi dell arresto un complice del pusher è intervento con violenza nei confronti dei polizia minacciandoli. Quest’ultimo ha rimediato cosi la denuncia per violenza e minacce a P.U..