“Non vogliamo medaglie”, vigili del fuoco contro i tagli

QuattroStelle

LECCE- “Non chiediamo medaglie, ma solo di essere messi nelle condizioni di lavorare bene, garantendo il soccorso come si deve ai cittadini”.  Questo rivendicano, a Lecce come in tutta Italia, i Vigili del Fuoco del CONAPO, il sindacato autonomo del corpo. Contro i tagli al settore sicurezza protestano e scioperano, ma garantendo comunque il soccorso.
I tagli, a Lecce, si traducono in carenza del personale e nell’uso di mezzi obsoleti, vecchi addirittura 40 anni. Dopo un sit in ai piedi del palazzo del Governo a Lecce, il segretario provinciale del CONAPO è stato ricevuto dal viceprefetto, dott.ssa Beatrice Mariano, alla quale sono state rappresentate le problematiche di sempre con qui fanno i conti quotidianamente gli eroi di casa nostra, che costano poco e valgono tantissimo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*