Le Iene nel Salento, il web insorge

Le iene sbarcano nel Salento con l'inviato Enrico Lucci ospite dell'imprenditore di Racale Salvatore de Lorenzis. Un servizio ironico e pungente che scatena le reazioni sul web. I salentini insorgono e dicono: “Noi non siamo così”.

Le Iene

LECCE– Il trand dell’estate? Sicuramente il Salento con Gallipoli a spadroneggiare nelle classifiche di tutti i siti di turismo come la meta più apprezzata e ricercata . Se ne sono accorti anche gli autori delle iene, che con l’inviato speciale Enrico Lucci hanno confezionato un servizio andato in onda nella puntata di martedì sera.

Un servizio che ha scatenato sul web una miriade di proteste : il Salento che emerge non è quello reale si legge nelle decine e decine di post dei salentini che si sono sentiti poco rappresentati dallo spirito del servizio: un’ospitata gratuita del giornalista lucci nella super villa dell’imprenditore di Racale Salvatore de Lorenzis, l’amico dei vip che ospita, gratuitamente appunto, vacanze da sogno.

Soggiorni gratis , non per tutti naturalmente: per rientrare nelle grazie del facoltoso salentino è necessario essere vip: uomini e donne non fa differenza, ma meglio essere donne e belle ed aver partecipato a qualche programma televisivo qua e là.  E da quella villa di vip ne sono passati davvero tanti..compresa la nota escort Patrizia D’addario che ha addirittura accusato il padrone di casa di aver tentato di abusare di lei, vicenda finita prima in questura e poi in tribunale.

Ma in cambio di cosa? Promuovere il brand Salento in tutta l’Italia.

Un’ironia pungente quella che contraddistingue Enrico Lucci, che non è mancata neanche in questa occasione, e alla fine del servizio, il brand salento ne esce un po ammaccato…

E allora giù i post degli internauti salentini:

Mirella dice: il servizio di lucci alle Iene? Una pacchianata con villa annessa. È scontato dire che siamo altro?

E cosi Dario che scrive: giù le mani dal Salento che non è quello che le iene hanno cercato di raccontare ….il servizio fa schifo, noi non siamo così, solo per citarne alcuni…..

Insomma Lucci colpisce ancora…… ma c’è da giurarci, il soggiorno salentino sarà piaciuto anche a lui!