Inseguimento in tangenziale, Audi A8 fugge a 200 km/h

Audi A8 sfreccia a 200 km/h per sfuggire alle volanti. Notata e inseguita anche un 'Audi A6 simile a quella utilizzata nell'ultimo periodo per mettere a segno furti e rapine. Anche in questo caso l'auto è riuscita a seminare le volanti.

polizia

LECCE- Un’Audi A8 è sfrecciata via a 200 km orari per sfuggire alle volanti della Polizia. È successo ieri sera sulla tangenziale ovest di Lecce.  Un carabiniere libero dal servizio ha notato un’auto sospetta -un’Audi A6, stesso modello utilizzato per numerosi furti e rapine nell’ultimo periodo- e l’ha segnalata alla Polizia.

All’arrivo delle volanti, però, il proprietario del veicolo è risultato avere tutto in regola. Poco lontano,  in via vecchia S. Pietro in Lama, è stata notata un’audi A6 e, in questo caso, il conducente non si è fermato quando gli è stato intimato l’alt.

Anzi: ha accelerato imboccando la tangenziale ovest, direzione Brindisi, ed ha avuto la meglio durante l’inseguimento, riuscendo a seminare le volanti.