Chiara, qualcuno ti ama. Muri imbratatti a San Pio

Non corre il rischio di essere fraintesa la persona che, spray in mano, ha dedicato frasi d'amore a tal Chiara, destinataria di un “TI AMO” scritto a caratteri cubitali sui muri della città.Vernice rossa, come la passione, le scritte campeggiano nel Rione di San Pio

chiara3

LECCE- Non corre il rischio di essere fraintesa la persona che, spray in mano, ha dedicato frasi d’amore a tal Chiara, destinataria di un “TI AMO” scritto a caratteri cubitali sui muri della città.

Vernice rossa, come la passione, le scritte campeggiano nel Rione di San Pio, fra Via Reale e Via di Vereto. Un gesto dettato evidentemente da un sentimento incontenibile, che l’autore ha voluto condividere non solo con l’amata Chiara, ma con tutti i residenti.

Un gesto plateale che potrebbe costargli caro. Della vicenda infatti, sono stati informati gli agenti delle Volanti che hanno avviato specifiche indagini per dare un volto all’autore delle scritte che, nonostante la delicatezza del messaggio, rischia una denuncia e soprattutto rischia pagare un risarcimento non da poco per i danni arrecati all’arredo urbano.

Potrebbe non aver agito da solo. Ulteriori conferme potrebbero arrivare dai filmati girati da telecamere di videosorveglianza di diversi esercizi commerciali.

CHIARA

chiara2