Carabinieri motociclisti al raduno Bmw

BMW meeting del Sud 2013, la manifestazione si è svolta nelle giornate del 28 e 29 settembre 2013 con un afflusso (iscritti) di 400 motocicli provenienti da ogni parte d’Italia

DSC_2894

LECCE- La manifestazione, definita BMW meeting del Sud 2013, si è svolta nelle giornate del 28 e 29 settembre 2013 con un afflusso (iscritti) di 400 motocicli provenienti da ogni parte d’Italia. Nella giornata di sabato 28, il motoraduno è stato caratterizzato da due tappe importanti, una mattutina nella fascia costiera adriatica e che ha interessato, partendo da Lecce,  i centri di San Foca, Torre dell’orso, Otranto e Santa Cesarea Terme e l’altra pomeridiana che invece ha riguardato, sempre partendo da Lecce, le località di Sant’Isoro, Santa Caterina, Santa Maria al Bagno e Gallipoli.

Domenica 29 il tour, sempre partendo dal capoluogo salentino, ha raggiunto l’antico borgo fortificato di Acaya, con visita al Castello. 

Presenza costante a cornice della manifestazione quella dei carabinieri motociclisti dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lecce che oltre a curare la viabilità e la sicurezza durante la due giorni salentina, hanno attentamente verificato che la dotazione del “colleghi” fosse in regola con le più recenti disposizioni circa l’utilizzo di indumenti, protezioni e calzature doverosamente omologate e certificate, come per gli stessi carabinieri, completamente equipaggiati con i più recenti ritrovati tecnici, all’avanguardia tra le polizie europee.