Disservizi nelle poste? Li risolverà la tecnologia

Disservizi recapito postale: Lunedì prossimo sarà il giorno in cui i responsabili di poste italiane incontreranno i primi cittadini

Ufficio Postale

LECCE- Poste italiane si riorganizza chiedendo collaborazione ai sindaci della provincia di Lecce soprattutto nell’aggiornamento della toponomastica. Lunedì prossimo sarà il giorno in cui i responsabili di poste italiane incontreranno i primi cittadini mentre i sindacati sono già in allarme. Cosa significa la riorganizzazione? Quali saranno le ripercussioni?

Sui livelli occupazionali? Perché secondo la Uil che ha interessato della vicenda il presidente della provincia Gabellone, si parla sostanzialmente di una “drastica riduzione di zone di recapito sul territorio con un conseguente peggioramento del servizio: impossibilità di dare al cittadino un servizio adeguato, con ritardi nella consegna di settimane e addirittura di mesi.

A rassicurare è Vezio Ventricelli, responsabile della comunicazione di poste italiane.  La riorganizzazione è necessaria dice, i tempi sono cambiati, il volume della corrispondenza è notevolmente diminuito, ma i servizi saranno comunque efficienti grazie alla tecnologia .