Carabinieri in azione nella lotta al lavoro “nero”

Presso un cantiere edile sono state accertate violazioni in materia di igiene e sicurezza sul lavoro e, di conseguenza, è stata applicata l’immediata sospensione dei lavori all’interno

Carabinieri NIL 3

CASTELLANETA- Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Castellaneta, unitamente al personale ispettivo della Direzione Territoriale del Lavoro e dell’ASL di Taranto, hanno eseguito un mirato servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto del lavoro nero nel settore edile, nonché alla verifica del rispetto delle norme in materia di igiene e sicurezza sul lavoro.
In particolare, durante un’ispezione presso un cantiere edile, sono state accertate violazioni in materia di igiene e sicurezza sul lavoro e, di conseguenza, è stata applicata l’immediata sospensione dei lavori all’interno dello stesso, in attesa dell’esito degli ulteriori accertamenti in corso.