Referendum sulla giustizia, oggi e domani raccolta firme in piazza

Continua la raccolta firme per il referendum sulla giustizia. Oggi Sabato 21 e Domenica 22, in piazza Principe Piemonte a Grottaglie, un gazebo per firmare i sei dei dei dodici Referendum abrogativi proposti dai Radicali e appoggiati dal Pdl nazionale accoglierà tutti i cittadini che si riconoscono in una giustizia giusta e nei nuovi diritti umani.

referendum

GROTTAGLIE- Oggi Sabato 21 e Domenica 22, in piazza Principe Piemonte a Grottaglie, un gazebo per la raccolta delle firme di sei dei dei dodici Referendum abrogativi proposti dai Radicali e appoggiati dal Pdl nazionale accoglierà tutti i cittadini che si riconoscono in una giustizia giusta e nei nuovi diritti umani.

Sei temi che riguardano i diritti, la vita, le libertà di decine di milioni di italiani: Custodia cautelare Per limitare il carcere preventivo, cioé prima della sentenza di condanna, ai soli reati gravi; Ergastolo Per abolire il carcere a vita ed ottenere una pena detentiva che abbia la finalità di rieducare il condannato; Magistrati fuori ruolo Per far rientrare nei Tribunali le centinaia di magistrati attualmente dislocati ai vertici della pubblica amministrazione per smaltire l’enorme debito giudiziario; Responsabilità civile dei magistrati (2 quesiti) Perché i cittadini possano ottenere dal magistrato, e in tempi rapidi, il giusto risarcimento dei danni a seguito di irregolarità e ingiustizie da loro subite; Separazione delle carriere dei magistrati Per ottenere la garanzia di essere giudicati da un giudice terzo obiettivo ed imparziale che abbia una carriera diversa da quella del Pubblico ministero che accusa.

La raccolta firme è stata voluta a Grottaglie dal consigliere comunale del PDL Davide Chiovara con Annarita Di Giorgio componente del Comitato Regionale RADICALI ITALIANI.