Lecce, Moriero: “Vincere, anche all’ultimo secondo. Ma i gufi restino a casa”

"Mi aspetto una partita di grande carattere, voglio vicinanza ai miei giocatori, i gufi restino pure a casa". Queste alcune dichiarazioni del tecnico del Lecce Moriero alla vigilia della partita contro il Catanzaro.

moriero

LECCE- Francesco Moriero arriva in sala stampa claudicante: problemi ai polpacci. Ma non è un problema importante, ora. Il tecnico leccese deve essere bastone e guida per la sua squadra, ancora a zero punti. Alla vigilia della partita con il Catanzaro l’allenatore dei giallorossi esamina il momento della propria squadra.

Sono solo 18 i calciatori convocati da Moriero. L’allenatore leccese deve fare fronte a numerose assenze: Bogliacino, Rullo, Bencivenga, Diniz, Parfait, Papini oltre ai nuovi arrivati Walter Lopez e Sacilotto.

Questa la lista dei convocati:

PORTIERI:
Bleve, Perucchini

DIFENSORI
D’Ambrosio, Ferrero, Martinez, Nunzella, Sales, Vinetot

CENTROCAMPISTI
Amodio, Bellazzini, Melara, Monaco, Salvi

ATTACCANTI
Beretta, Doumbia, Ferreira Pinto, Miccoli, Zigoni.

La campagna abbonamenti, iniziata il 20 agosto, si è chiusa ieri sera alle ore 20.00, con 2.216 tessere sottoscritte (lo scorso anno il dato finale fu di 2.878). Il dato riguardante la Curva Nord è stato di circa 1.000 abbonamenti, in Tribuna Est di circa 800.