“Jump for the Change”, ecco la festa concerto

Ieri sera Lecce ha saltato con la festa-concerto alla vigilia della consegna del dossier. Sul palco con Nandu Popu, tanti amici che appoggiano Lecce capitale della cultura.

jump for the Change

LECCE- E’ stata un vigilia all’insegna della musica e della festa. Piazza Sant’Oronzo, a Lecce, si è vestita dei suoni dell’ormai familiare slogan “Jump for the Change” che accompagna il progetto dedicato a Lecce Città d’Europa.

Nel corso della festa-concerto, il bid-book della candidatura, ovvero il questionario con tutte le indicazioni necessarie per definire la dimensione europea della città, è stato consegnato al sindaco Perrone e allo staff che lo segue da tempo: dal direttore della candidatura Raffaele Parlangeli al coordinatore artistico, Airan Berg.

Tanti amici hanno partecipato alla festa: tra gli altri Raffele Casarano, Carolina Bubbico, Mino De Santis, ee il vulcanico Nandu Popu.