Presi due latitanti arrivati dalla Sicilia e sfuggiti alla cattura

Eseguiti due arresti a Ginosa e Palagiano: si tratta di due latitanti arrivati dalla Sicilia e sfuggiti alla cattura

arresto

GINOSA–  Nonostante fosse colpito da un provvedimento di rintraccio per sottoposizione a misura restrittiva, se ne andava in giro per Ginosa Marina, con la sua auto, un audi A3, peraltro senza assicurazione e senza patente. Per questo è finito in manette OTHMAN Khaled, 28enne nato in Sudan. La misura che pendeva già su di lui era stata disposta dal GIP del Tribunale di Siracusa che lo ha riconosciuto colpevole dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale commessi ad aprile del 2011. Insieme ad altri connazionali aveva occupato un fabbricato rurale, e da qui si era reso responsabile di una piccola rivolta.

Ieri sera, l’arresto. Sempre ieri, è stato arrestato un altro latitante, dagli Agenti della Polizia Stradale di Palagiano. Fermata una PEUGEOT 206 con due uomini a bordo, uno dei quali era Vincenzo PARISI 54enne di origini siciliane  destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso aprile dal Tribunale di Modica (Rg).