Dopo gli spari, l’auto incendiata: cresce la paura a Trepuzzi

Un'Auto di proprietà di un elettricista è stata data alle fiamme nella notte a Trepuzzi. Un altro inquietante episodio dopo la sparatoria di domenica sera, e nel paese cresce la paura.

auto incendio

TREPUZZI- Ancora Trepuzzi nel mirino, un altro inquietante episodio nel comune ancora scosso dalla sparatoria nella notte tra sabato e domenica. Questa volta qualcuno ha tentato di incendiare un’auto: un’audi a 6 di proprietà di un elettricista parcheggiata in via Sgobitello.

L’incendio pochi minuti prima delle 5. L’Audi era parcheggiata per strada. Chi ha agito lo ha fatto cospargendo del liquido infiammabile e poi appiccando il fuoco in punti diversi. Le fiamme però non sono riuscite ad avvolgere completamente l’auto (vedi foto) che è andata solo parzialmente distrutta.

auto incendiata

È stata danneggiata parte della carrozzeria e gli interni. Il proprietario è attualmente fuori per lavoro e l’Audi viene utilizzata dalla moglie, una casalinga. I carabinieri di Campi Salentina al momento non vedono collegamenti con la rappresaglia a colpi di calibro 9 per 21 di domenica sera, ma a Trepuzzi cresce l’allarme.

Intanto le indagini sull’attentato a tre obiettivi diversi continuano. I carabinieri stanno cercando possibili collegamenti tra le persone finite nel mirino di una banda che ha colpito la ferramenta Miglietta in viale Kennedì, un condominio di via Europa e poi la villa di via Corsano, in tutto 15 colpi di pistola . Imprenditori tutti, forse in contatto per affari. Ma questa è solo una delle ipotesi al vaglio delle indagini coordinate dal pm Guglielmo Cataldi. I militari stanno visionando le telecamere posizionate lungo il possibile tragitto compiuto dagli attentatori alla ricerca di qualche indizio.